Kune – Culture in Festival 2024

14 MAGGIO ore 21.00 | Casa delle Arti

“Invisibili” | Spettacolo teatrale a cura di Mohamed Ba

Lo spettacolo ripercorre il cammino di due cittadini africani che s’incontrano su una spiaggia, e cercano a tutti i costi di sopravvivere agli incubi della povertà sognando una vita migliore dall’altra parte della barriera. Che ne sarebbe della nostra vita se, per misterioso caso, non fossimo nati qui ma nel “Terzo Mondo”? Ciò che per noi è scontato (studiare, mangiare, avere casa e cure, lavorare, persino invecchiare … ) là non lo sarebbe affatto. Così, negli occhi di due africani, il bisogno raddoppia il sogno. In questo spettacolo, Mohamed BA è contemporaneamente il custode della tradizione africana e il rinnovatore che canta le contraddizioni storiche, sociali e politiche, i sogni, le speranze, i dolori delle comunità africane di fronte al dramma e dei viaggi di migrazione e le speranze di chi lascia tutto senza dimenticare nulla.

18 MAGGIO ore 16.30 | Biblioteca (sala Camerani)

“Il deserto non ha cielo”| Presentazione del libro di Lamin Ceesay, con la partecipazione dello scrittore senegalese Cheikh Tidiane Gaye

Diario di una migrazione dal Gambia all’Italia di un giovane uomo in cerca di sé e della libertà. La testimonianza diretta di un fenomeno che tutti dovremmo conoscere senza pregiudizi, complessi e distorsioni. Un viaggio attraverso il sogno di una nuova vita, l’orrore delle violenze indicibili tra una frontiera e l’altra, la solidarietà di chi condivide lo stesso destino. Un racconto drammatico e vivace che non manca di ironia e vette poetiche.

23 MAGGIO ore 21:00 | Filanda (sala Frigerio)

Diari di Bordo | Mostra e conferenza a cura della Onlus RESQ

Un viaggio per immagini, testi e suoni che racconta la storia di ResQ people saving people, organizzazione nata alla fine del 2019 per salvare persone e salvaguardare i diritti umani sulle frontiere italiane, attraverso interventi di soccorso in mare, prestando assistenza a terra e diffondendo una cultura di solidarietà e rispetto dei diritti umani. La nave di salvataggio, la ResQ People, è salpata per la sua prima missione il 7 agosto 2021.

 25 MAGGIO ore 10.30 | Biblioteca

Punti di Vista | Inaugurazione mostra fotografica a cura del servizio di doposcuola Variopinto

La mostra è il prodotto di un corso che si è svolto durante il servizio Variopinto, grazie alla collaborazione con un fotografo professionista. che ha coinvolto bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni. La mostra resterà in Biblioteca fino all’8 giugno.

26 MAGGIO dalle 17.30 | Filanda

17:30 | Africa: vita, volti e tradizioni. Dalle maschere tradizionali alle foto di Salgado

Inaugurazione mostra opere di Salgado (con l’associazione Futura) e mostra Maschere Africane (a cura di Mohamed Ba). Dal 26 maggio all’1 giugno, possibili visite guidate con il curatore. Entrambe le mostre resteranno esposte nella sala centrale della Filanda fino all’1 giugno.

19:00 | Aperitivo etnico con l’associazione Gustamondo

Durante la serata proiezione cortometraggio “200 Parole” con testimonianza di alcuni protagonisti

31 MAGGIO ore 17.30 | Filanda e Parco Trabattoni

17:30 Filanda | Maschere dell’Africa

Mostra dei lavori realizzati dagli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado dell’IC Montalcini.

19:00 Filanda | Cena etnica con Gustamondo 

21.00 parco Trabattoni | Sfilata di moda “Contaminazioni”

A cura dell’indirizzo moda della scuola IPSIA con abiti tradizionali

1 GIUGNO 

10:00 parco della Biblioteca civica| Fiabe dal mondo

Lettura fiaba in più lingue a cura di Coloresperanza e della scuola d’italiano per stranieri (due turni 10:00 e 11:00). In caso di pioggia sala ragazzi Magolib(e)ro. Età 3-8 anni. Per prenotazioni: associazionecoloresperanza@gmail.com

10:00 Sala Camerani Biblioteca | “Ricordare Hariclea Darclee, prima Tosca”

Conferenza sulla prima interprete della Tosca pucciniana e presentazione del libro con il Centro Culturale Rumeno di Milano

 17.00 vie e piazze | Danze e balli dal mondo

Capoeira, Pizzica, Canti e balli dell’Albania, Balli dal Perù, Balli dall’Ucraina. Con l’accompagnamento delle Narr-attrici volontarie civiche.

19:00 Parco Trabattoni | Intrecci

Inaugurazione telo “Intrecci”, grande coperta composta da pezzi di tessuto, che simboleggia l’unione e la collaborazione nel rispetto delle reciproche differenze culturali. Il progetto è stato realizzato durante incontri tra cittadine e cittadini, coordinati dall’Associazione APS Gianni Ballerio.

Cena multietnica con Gustamondo

21.00 Parco Trabattoni | Concerto coro Elykia

Coro multietnico che ripoduce suoni e melodie derivanti da contaminazioni di musiche provenienti in particolare dell’Asia, dell’Africa e dell’America Latina, dando vita a nuovi affreschi sonori generati dalle tonalità dell’intreccio e della pluralità di combazioni ritmiche e melodiche


Dettagli

Date:
giovedì 23 maggio 2024

Indirizzo

Casa delle Arti, via De Gasperi 5